Performance aziendale

1.100×104 m3/d impianto di decarbonizzazione su skid per CNPC

performance002

Il progetto è un modello di trattamento del gas naturale ad alto tenore di carbonio ed è anche il modello del giacimento petrolifero di Daqing che per primo ha implementato il modulo su skid montato, progettato e acquistato in un anno, e prodotto ed è entrato in funzione nel nord-est della Cina.

È anche la nostra esplorazione nella promozione del progetto EPC e sarà anche un importante punto di svolta per l'azienda per collegare un collegamento tra il precedente e il seguente nel progetto di ingegneria EPC.

performance003
performance001

2. 300×104 m3/d impianto di desolforazione su skid per CNPC

Il gas naturale, dopo evaporazione flash dal liquido ricco di MDEA, viene rimosso H2S dal separatore di acqua acida e anche la soluzione di MDEA separata viene pompata alla torre di desolforazione.

La ricca soluzione di TEG utilizzata nella torre di disidratazione entra nella torre di distillazione, nel serbatoio di evaporazione flash e nel filtro e viene riscaldata e rigenerata in una soluzione di TEG magra. Quindi viene pompato alla torre di disidratazione per la disidratazione circolante.
Dopo che il gas H2S separato dal separatore di acqua acida viene iniettato nel serbatoio di stoccaggio del gas acido, viene preriscaldato dal forno di reazione, reagisce con l'aria aspirata dal compressore d'aria per generare SO2.
La SO2 reagisce con il restante H2S (reazione di Claus) per generare zolfo elementare, che viene poi raffreddato per ottenere zolfo.

performance003
 Company Performance

Il gas di alimentazione, dopo che le sue impurità solide e liquide sono state rimosse attraverso il separatore e il separatore del filtro, entra nella torre della valvola galleggiante per la desolforazione, una torre che utilizza la soluzione MDEA come desolforatore.

Il gas dalla parte superiore della torre della valvola galleggiante passa attraverso il separatore di purificazione a umido per rimuovere una piccola quantità di liquido MDEA trascinato nel gas, quindi il gas naturale umido entra nella torre di disidratazione per disidratarsi attraverso il TEG.
Infine, il gas naturale secco dalla torre di disidratazione viene esportato come gas commerciale qualificato.

Il liquido ricco di MDEA nella torre di desolforazione viene evaporato istantaneamente per rimuovere gli idrocarburi ed entrare nel filtro per la filtrazione. Successivamente, entra nella torre di rigenerazione e viene riscaldato dal vapore per rigenerarsi in un liquido povero di MDEA, che viene pompato nella torre di desolforazione per la desolforazione circolante.

performance004
performance002

3. 120×104 m3/d impianto di cristallizzazione ad evaporazione per CNPC

performance003
performance001
performance002

L'alimentazione dell'impianto di cristallizzazione per evaporazione è acqua salina proveniente dall'impianto di elettrodialisi a monte e la capacità di trattamento dell'impianto è di 300 m3/d. Il tempo di produzione annuale è di 8000 ore e i dati di progettazione di base sono i seguenti:

(1) condizioni di ingresso dell'acqua salina
Portata: 300 m3/d
pressione: 0,4 ~ 0,45 MPa (g)
Temperatura: 20 ~ 50 °C
Sorgente di acqua salina: acqua salina concentrata prodotta mediante elettrodialisi, il liquame standard dopo il trattamento biochimico.

(2) condizioni del prodotto fuori dall'impianto
Portata: 300 m3/ d
Pressione: 0,25-0,27 Mpa (g)
Temperatura: ~ 40 °C
Solido: 0,25 t/h

4. 150-300×104 m3/d Impianto di disidratazione TEG per CNPC

performance001

La nostra azienda ha costruito l'impianto di disidratazione Wei 202 e 204 TEG con una capacità di trattamento di 300 × 104 m3/d e il progetto dell'impianto di disidratazione Ning 201 TEG con una capacità di trattamento di 150 × 104 m3/d.

Il processo dell'impianto di disidratazione TEG è tipicamente utilizzato per trattare il gas naturale privo di zolfo della testa del pozzo o il gas purificato dall'impianto di desolforazione del processo di alcol ammina. L'unità di disidratazione TEG è composta principalmente da sistema di assorbimento e sistema di rigenerazione. L'attrezzatura principale del processo è la torre di assorbimento. Il processo di disidratazione del gas naturale è completato nella torre di assorbimento e la torre di rigenerazione completa la rigenerazione del liquido ricco di TEG.

Il gas naturale di alimentazione entra dal fondo della torre di assorbimento e in controcorrente entra in contatto con il liquido magro di TEG che entrando dall'alto nella torre, quindi il gas naturale disidratato esce dalla parte superiore della torre di assorbimento e il liquido ricco di TEG viene scaricato da il fondo della torre.

Successivamente, il liquido ricco di TEG entra nel serbatoio flash per evacuare il più possibile i gas idrocarburici disciolti, dopo essere stato riscaldato attraverso il tubo di scarico del condensatore nella parte superiore della torre di rigenerazione. La fase liquida in uscita dal serbatoio flash fluisce nello scambiatore di calore liquido ricco di magro e nel serbatoio di accumulo dopo essere stata filtrata dal filtro, quindi entra nella torre di rigenerazione dopo essere stata ulteriormente riscaldata.

Nella torre di rigenerazione, l'acqua nel liquido ricco di TEG viene rimossa pur essendo riscaldata a bassa pressione e ad alta temperatura. Il liquido magro TEG rigenerato viene raffreddato dallo scambiatore di calore liquido ricco di magro e pompato nella parte superiore della torre di assorbimento dalla pompa del glicole per il riciclaggio.

performance004
performance003

5. 30×104 m3/d impianto di disidratazione a setaccio molecolare per CNPC

performance001
performance001

Capacità di trattamento: 14 ~ 29 × 10 m3/d
Pressione di esercizio: 3,25 ~ 3,65 mpa (g)
Temperatura di ingresso: 15 ~ 30
Contenuto d'acqua del gas di alimentazione: acqua satura 15-30°C
Pressione di progetto: 4MPa

Il gas di alimentazione di questo progetto è il gas naturale ad alto contenuto di CO2 proveniente dai blocchi Lian 21 e Lian 4 nel giacimento petrolifero di Fushan, provincia di Hainan. Nella fase iniziale e intermedia del test pilota, il gas prodotto dai due blocchi è stato prima effettuato la separazione olio-gas nella stazione di raccolta del gas Bailian, successivamente è stato essiccato e disidratato mediante skid di disidratazione con setaccio molecolare, quindi è stato pressurizzato a 14 per 22 MPa mediante compressore a iniezione di gas e iniettato nel terreno.

6. 100×104 m3/d Impianto di ricezione GNL per il porto di Qasim, Pakistan

Questo progetto è progettato e realizzato secondo lo standard americano. L'impianto di trattamento del GNL e la nave da trasporto di GNL consegnano GNL alla nave galleggiante di gassificazione di GNL (unità di stoccaggio e rigassificazione) vicino a FOTCO Wharf.

Saranno costruiti un nuovo molo di scarico del gas e un nuovo gasdotto per trasportare il gas naturale rigassificato dalla nave galleggiante di gassificazione del GNL al punto di connessione di SSGC, che è conveniente per la consegna agli utenti in futuro.

performance002

Cantiere: il secondo porto marittimo più grande del Pakistan, il porto marittimo di Rath Qasim. Si trova nel corso inferiore del fiume Fitigli, un ramo del lato occidentale del delta del fiume Indo nel sud del paese. Il suo nord-ovest è a circa 13 miglia nautiche da Karachi. È il secondo porto più grande del Pakistan. Serve principalmente per le acciaierie di Karachi e per l'importazione e l'esportazione di merci nazionali, in modo da ridurre la pressione sul porto di Karachi.

Capacità di trattamento: 50 ~ 750 MMSCFD.
Pressione di progetto: 1450 PSIG
Pressione di esercizio: 943 ~ 1305 PSIG
Temperatura di progetto: -30 ~ 50 °C
Temperatura di esercizio: 20 ~ 26°C

performance001
performance003

7. 50×104 m3/d Impianto di liquefazione del GNL nella città di Datong, provincia di Shanxi

Il progetto Shanxi Datong LNG è uno dei progetti chiave di nuova energia nella provincia di Shanxi ed è un progetto chiave di promozione della gassificazione nella provincia di Shanxi. Quando il progetto sarà completato, l'output raggiungerà
Essendo uno dei centri di riserva di picco di Shanxi LNG, la sua produzione raggiungerà 50x104 m3/giorno.

Il progetto costruirà un progetto di liquefazione del gas naturale da 50×104 m3/d e strutture di supporto e un serbatoio di GNL da 10000 m3 a piena capacità. Le principali unità di processo includono pressurizzazione del gas di alimentazione, unità di decarbonizzazione, unità di decarbonizzazione, unità di disidratazione, rimozione del mercurio e rimozione del peso, unità di idrocarburi, unità di liquefazione, stoccaggio del refrigerante, pressurizzazione flash steam, serbatoio di GNL e strutture di carico.

img01
img02
performance001
performance004

8. 30×104 m3/d impianto di desolforazione per CNPC

performance003

Il progetto di supporto di un impianto di desolforazione montato su skid per pozzi di gas marino nella provincia occidentale del Sichuan (skid per il trattamento del gas naturale) è il primo progetto in cui la nostra azienda collabora con Sinopec Petroleum Engineering Design Co., Ltd.;

Questo progetto è il progetto di supporto della desolforazione del gas naturale con 0,3 100 × 104 m3/d nel pozzo Pengzhou 1, inclusi skid per la lavorazione del gas naturale, recupero e stampaggio dello zolfo, ingegneria pubblica e altre unità.

performance002
performance001

9. 120×104 m3/d impianto di trattamento del gas di coda per CNPC

performance001
performance002

Proprietario: CPE del Southwest Design Institute
Mezzo: gas di coda Claus, gas di scarico TEG, gas di scarico della piscina a zolfo liquido
Capacità di trattamento: 120x104 Nm3/d
Pressione in ingresso: 37 kpa (g)
Temperatura di ingresso: 170 °C
Flusso in ingresso: 52k mol/h
Contenuto di CO2: 23,3222 g/ m3
Contenuto di SO2: 0,4609 g/m3

Questo set di impianti di trattamento del gas di coda è utilizzato principalmente per trattare il gas di coda Claus e il gas di scarico dello zolfo liquido dall'impianto di recupero dello zolfo dall'impianto di recupero dello zolfo e per trattare il gas di scarico TEG dall'impianto di disidratazione. La capacità di elaborazione progettuale dell'impianto è abbinata a quella dell'impianto di recupero zolfo e dell'impianto di disidratazione.

Questo impianto adotta il processo CANSOLV approvato dalla società Shell e il gas di coda dopo il trattamento può raggiungere lo standard di emissione di SO2 di 400 mg/Nm3 (base secca, 3 vol% O2). Il tempo di produzione annuale dell'impianto è di 8000 ore e la flessibilità operativa è del 50% ~ 120%.

10. 600×104 m3/d impianto di trattamento del gas di coda per CNPC

performance001

Il progetto è un'unità di trattamento del gas di coda con una capacità di progetto di 600 × 104 m3/d nell'impianto di depurazione CNPC Gaomo. Viene utilizzato principalmente per trattare il gas di coda Claus dell'unità di recupero dello zolfo, nonché il gas di scarico della piscina di zolfo liquido dell'unità di recupero dello zolfo e il gas di scarico TEG dell'unità di disidratazione. La capacità di trattamento di progetto dell'unità è abbinata all'unità di recupero dello zolfo e all'unità di disidratazione. L'impianto adotta il processo CANSOLV approvato dalla società Shell e il gas di coda dopo il trattamento può raggiungere lo standard di emissione di SO2 di 400 mg/Nm3 (base secca, 3vol% SO2).

performance003
performance002
performance004

11. 600×104 m3/d impianto di cristallizzazione ad evaporazione per CNPC

L'impianto adotta un metodo di evaporazione e condensazione multi-efficace per il trattamento dell'acqua salina. L'acqua prodotta trattata dall'unità di cristallizzazione per evaporazione viene riutilizzata come acqua di reintegro per la circolazione dell'acqua di raffreddamento, o come altra acqua di produzione nell'impianto. Gli inquinanti vengono separati dai liquami sotto forma di sale cristallino. L'alimentazione dell'impianto di cristallizzazione per evaporazione è acqua salina proveniente dall'impianto di elettrodialisi a monte e la capacità di trattamento dell'impianto è di 300 m3/d. Il tempo di produzione annuale è di 8.000 ore.

L'evaporazione multi-efficace viene adottata per realizzare l'utilizzo graduale dell'energia e l'effetto di risparmio energetico è ovvio.

Il calore disperso dell'intero sistema è completamente utilizzato. L'unità di cristallizzazione per evaporazione necessita solo di una piccola quantità di energia termica di alta qualità per realizzare lo scarico zero di liquami dall'impianto di purificazione del gas naturale.

L'effetto del trattamento è buono e l'acqua trattata può soddisfare lo standard dell'acqua di circolazione, quindi può essere utilizzata come acqua di reintegro per l'acqua di circolazione.

Il tubo di scambio termico è realizzato in materiale di titanio con una buona efficienza di trasferimento del calore. L'altra attrezzatura principale adotta la piastra composita 316L, che ha un funzionamento stabile, un alto grado di automazione, un funzionamento semplice e un'ampia gamma di applicazioni.

performance001
performance003
performance002

12. 240 m3/d Impianto integrato di trasporto misto di petrolio e gas per il giacimento di Yumen

Il progetto si trova nel blocco Huanfu, Longdong, Yumen Oilfield.
Il materiale estratto dal pozzo petrolifero (greggio contenente acqua e gas) entra nella zona di riscaldamento dell'impianto per essere riscaldato a 45 ℃ dopo aver ricevuto la palla e riempito la dose. Dopo il riscaldamento, una parte viene espulsa attraverso la pompa di trasporto misto e l'altra parte entra nella sezione di separazione per la separazione gas-liquido. Il gas separato viene utilizzato come materiale riscaldante dopo essere stato trattato nell'impianto di recupero della condensa e la fase liquida separata viene espulsa attraverso la pompa di trasporto misto.

Capacità di trattamento: 240 m3/d
Pressione di esercizio: 0.35Mpa (g)
Pressione di progetto: 0.8MPa
Umidità in ingresso: 5 ~ 25°C
Umidità in uscita: 40 ~ 50°C
Umidità di progetto: 60°C
Contenuto d'acqua del liquido in ingresso: 50%

performance002
performance001

13. 30×104 m3/d Impianto di liquefazione del GNL nella città di Cangxi

performance001

Investito da Cangxi Datong Natural Gas Investment Co., Ltd. Con 170 milioni di yuan, il progetto costruirà un progetto di liquefazione di GNL da 300 × 104 m3/giorno e strutture di supporto e un serbatoio di GNL da 5000 m3 a piena capacità.
Viene adottato il processo di refrigerazione MRC e i principali impianti di processo includono l'unità di pressurizzazione del gas delle materie prime, l'unità di decarburazione e l'unità di disidratazione, l'unità di rimozione del mercurio e la rimozione degli idrocarburi pesanti, l'unità di liquefazione, lo stoccaggio del refrigerante, la pressurizzazione del vapore flash,
Zona serbatoio GNL e strutture di carico.

Capacità: 30×104 m3/d
Pressione di esercizio: 5,0 MPa (g)
Pressione di progetto: 5,5 Mpa (g)
Serbatoio di stoccaggio: serbatoio a piena capacità di 5000 m3
Temperatura di stoccaggio: -162°C
Pressione di stoccaggio: 15KPa

performance002